ambiente
Mar 3 Novembre 2020, 10:07 (3 mesi fa)

In ottemperanza a quanto disposto dal  DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 24 ottobre  2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19” che prevede  di  limitare gli  spostamenti  delle persone fisiche, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, si comunica che a far data dal giorno  03/11/2020 gli accessi ai Centri di Raccolta rifiuti comunale di via Mattei 13, saranno contingentati in base alle dimensioni dell’area, con le seguenti modalità:

  • l’operatore dovrà far accedere i fruitori del CDR utilizzando il cancello di ingresso o la sbarra di accesso come varco. Solo dopo che gli  utenti avranno terminato le operazioni di scarico si potrà far accedere quelli successivi.
  • all’interno del CDR verrà fatto rispettare l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie e il distanziamento fisico;
  • all'interno del CDR non sarà ammesso il conferimento di tutti quei rifiuti che possono essere ritirati tramite il servizio di raccolta "porta a porta" (carta, plastica, vetro, secco).