avvisi importanti
Lun 23 Marzo 2020, 15:44 (10 mesi fa)

Nei comuni in cui non vi è un supermercato e conseguentemente i negozi di paese potrebbero non essere in grado di garantire le scorte alimentari necessarie, è possibile recarsi nei comuni immediatamente confinanti a fare la spesa (esempio: Codogno e Casalpusterlengo), alle seguenti condizioni:

  1. uscire dal nostro Comune per fare la spesa solo in caso di reale necessità (esempio: acquisto con urgenza di un bene indispensabile e non reperibile nei negozi del nostro paese);
  2. fare la spesa solo ogni 10-15 giorni, ove possibile privilegiare la consegna a domicilio;
  3. lo spostamento è consentito solo entro tali stretti limiti che dovranno essere autocertificati.

Le Forze dell'Ordine stanno eseguendo diversi posti di blocco, chi venisse fermato fuori dai supermercati più volte a distanza di pochi giorni sarà denunciato e sanzionato in ottemperanza al D.P.C.M.