Vai al contenuto principale
Castiglione d'Adda
ambiente
Lun 24 Ottobre 2022, 18:06 (3 mesi fa)

Visto che le temperature registrate in Castiglione d’Adda sono in questi giorni insolitamente alte per la stagione, e sicuramente al di sopra della media stagionale, con Ordinanza Sindacale n. 41 del 22/10/2022, il Sindaco ha disposto la riduzione del periodo di esercizio degli impianti termici a combustione a uso riscaldamento sul territorio comunale, posticipandone l’accensione al 2 novembre 2022.

Il provvedimento è in linea con il Piano nazionale di contenimento dei consumi di gas del 6 settembre 2022, che prevede, al fine dell’abbattimento dei consumi di gas naturale, l’introduzione di limiti di temperatura (19 °C), di ore giornaliere di accensione (13 ore), e di durata del periodo di riscaldamento.

L’Ordinanza riflette la particolare sensibilità del Comune di Castiglione d’Adda ai temi della sostenibilità ambientale, della tutela ambientale e della qualità dell’aria, considerato anche che gli impianti termici a uso civile rappresentano un’importante fonte di emissioni di gas serra e di inquinanti atmosferici locali.

Il posticipo dell’accensione degli impianti di riscaldamento non riguarda: case di cura e ricovero per anziani e minori. Sono esentate anche scuole dell’infanzia e determinati edifici industriali e artigianali.

Scarica il testo completo dell'ordinanza