servizi sociali
Gio 30 Aprile 2020, 10:49

A tutti i cittadini

PRIMO MAGGIO - FESTA DEI LAVORATORI

Cari Castiglionesi,
questo Primo Maggio 2020 sarà sicuramente diverso da come noi tutti ce lo saremmo immaginato.
Quest’anno, purtroppo, non sarà possibile organizzare nessun evento pubblico in onore della festa del lavoro e dei lavoratori.
L’emergenza sanitaria Covid -19 ha stravolto le nostre abitudini, il nostro modo di “stare vicini”, il nostro “ordine delle cose” ponendo al centro delle nostre preoccupazioni la sofferenza, le perdite affettive ed il timore che questo maledetto virus possa farci ancora del male.
Anche l’economia ed il mondo del lavoro sono stati duramente colpiti: tante sono le attività chiuse da oltre due mesi e quelle rimaste aperte hanno dovuto adottare estreme misure di sicurezza e di distanziamento sociale per poter operare ed offrire il proprio servizio.
Ed ora che cosa ci riserva il futuro? Quando torneremo alla "normalità"? E se non ci torneremo, come supereremo questa difficile circostanza?

Le risposte a queste domande sono difficili da dare, perché non esiste un "metodo" unico e buono per ogni situazione sociale, imprenditoriale o di lavoro all'interno della nostra realtà.

Per questo, allora, ancora una volta occorre fare ricorso all'unica cosa certa, bisogna cioè dare fiducia a quella evidenza che viene sia da chi vive qui da sempre sia da chi è appena arrivato: il nostro è un piccolo paese, ma è un paese pieno di gente forte, di lavoratori instancabili, di coraggiosi che non si arrendono e che si sanno reinventare se e quando necessario, che sanno aiutare senza risparmio e che sanno sorridere anche in mezzo alle difficoltà.

Cari Castiglionesi, lo abbiamo dimostrato tantissime volte, noi non ci arrendiamo e non molliamo mai . Ed ora è il momento di fare ciò che meglio sappiamo fare: non arrendersi e non mollare.

Allora rispetteremo le regole perché abbiamo a cuore la salute di tutti e lavoreremo senza sosta per ricostruire il lavoro anche là dove oggi manca, perché saremo mossi da una serena certezza: non conosciamo il futuro, ma sapremo affrontarlo perché sappiamo bene che la nostra onestà e la nostra fatica non ci potranno deludere.

Il Sindaco
Avv. Costantino Pesatori

Assessore ai Servizi Sociali
Avv. Mariagrazia Serato

Consigliere Comunale con delega alle Politiche Attive del Lavoro
Giuseppina Cighetti

Lettera Primo Maggio - Festa dei Lavoratori