Prati, fiori, specchi d'acqua, nel cuore della città

Prati, fiori, specchi d'acqua, nel cuore della città

Faenza è una città verde. Annesso al Museo civico di scienze naturali, che ospita importanti raccolte naturalistiche, il Giardino Botanico conserva più di 170 specie di piante spontanee presenti in Romagna. Il verde pubblico urbano copre una superficie di circa 100 ettari ed è oggetto di grande cura da parte dell'amministrazione pubblica. Il Parco Bucci , realizzato nel 1968 , si estende per circa 8 ettari tra ondulazioni, prati verdi e zone d'acqua ricche di pesci di uccelli, tra cui anatre e cigni. Vanto del Parco è un folto branco di cicogne. I giardini pubblici offrono la possibilità di piacevoli soste tra acque e fiori , in varie aree del cuore urbano.