sanità
Mer 26 Febbraio 2020, 9:24

Coronavirus: attivi da oggi un numero informativo e un numero per segnalare provenienze dalle zone dell'epidemia in Italia e all'estero nelle ultime due settimane.

Occorre segnalare al Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl se negli ultimi 14 giorni si è transitato e sostato nelle aree di contenimento indicate nel Ordinanza del Ministero della Salute del 21 febbraio scorso.

Due nuovi numeri sono stati attivati da oggi dall'Azienda Usl di Parma per i cittadini, uno per avere informazioni e l'altro per segnalare eventuali transiti e soste negli ultimi 14 giorni nelle zone di contenimento (zone rosse) o a rischio epidemico.

I due nuovi numeri sono:

0521 396436 per avere informazioni in generale sul virus, i sintomi e 1e precauzioni per contrastare la diffusione

339 6862220 per segnalare al Dipartimento di sanità pubblica se negli ultimi 14 giorni si è transitato e sostato nelle zone quali il Basso lodigiano o la provincia di Padova, ovvero in tutte quelle zone di contenimento della diffusione del coronavirus indicate nell'Ordinanza del Ministero della Salute del 21 febbraio scorso che sono i territori comunali di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini, Vò Euganeo. Oltre a questi comuni, sono comprese anche le aree all'estero di diffusione epidemica definite tali dall'Organizzazione mondiale della sanità. Si raccomanda vivamente di non usare questo numero per chiedere informazioni o altri motivi, ma solo per le segnalazioni descritte.

Questi due nuovi numeri si aggiungono al numero verde 800 033 033 messo a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per informazioni da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 18 e il sabato dalle 8,30 alle 13,30